skip to Main Content
Una Gita In Camper: LA VALLE STAFFORA E LA VAL TIDONE (60 Km)

Una gita in camper: LA VALLE STAFFORA E LA VAL TIDONE (60 Km)

 

2 Aprile 2013

In mattinata, visita al centro storico di Varzi, comune a 416 mt. caratterizzato dal Castello e dalla Torre Malaspina, che sono i simboli della cittadina; poi la Chiesa dei Rossi, la Chiesa dei Bianchi, La Pieve dei Cappuccini, Villa Mangini. Avvicinandosi l’ora di pranzo si avvicina “l’ora del gusto” e si può approfittare per visitare il salumificio “VECCHIO VARZI Srl” in Via Castelletto 11, stabilimento che produce ed esporta in tutto il mondo da più di 30 anni il famoso “salame dolce di Varzi”. Già nel XII secolo, infatti, il salame di Varzi era un alimento ricercato sulla tavola dei Marchesi Malaspina, feudatari della Valle Staffora. Da allora la cultura del salame è stata tramandata sapientemente di generazione in generazione tra gli abitanti della zona, fino a quando l’attività artigianale si è organizzata e incontrata con l’iniziativa imprenditoriale moderna. Qui si possono acquistare le molte specialità  e salumi tipici della zona e, con una bella fila di pane fresco e una bottiglia di buon Pinot, si può allestire in quattro e quattr’otto un ottimo pranzo! Nel pomeriggio proseguimento per Zavattarello, certificato come uno dei borghi più belli d’Italia. Visiteremo il Borgo Antico, il Castello, il Museo di Arte contemporanea, il Museo “Magazzino dei ricordi”, la Chiesa Patronale di San Paolo, l’Oratorio di San Rocco ed il Cimitero Ottagonale  di Carlo Alberto di Savoia. A fine visita, proseguimento per Casteggio. Arrivo in serata e sistemazione dei camper in area di sosta adiacente il casello di Casteggio, prima delle rampe d’accesso per Torino o Piacenza. Pernottamento libero.

Fonte: Io viaggio in camper, sito specializzzato in quest tipo di viaggi, nato dalla collaborazione tra viaggiatori in camper.

Back To Top